Come: coltivare le cipolle

Questo negozio richiede che javascript sia abilitato affinché alcune funzioni funzionino correttamente.

  • ✓ Spedizione gratuita oltre i 200€
  • ✓ 1 anno di garanzia
  • ✓ Design, funzionalità e durata svedesi
  • ✓ Acquista ora, paga dopo con Klarna
  • ✓ Consegna tra 1-3 giorni in tutto il mondo
How to: Grow Onions - by Benson - Swedish Design

Come: coltivare le cipolle

Coltivare le cipolle è in realtà più semplice di quanto si possa pensare. Esistono numerose varietà di cipolle e la loro cura e semina sono quasi le stesse. È anche una coltura che si conserva bene, quindi coltivare molte varietà diverse non è solo divertente ma può fornirti una scorta che dura fino all'autunno e all'inverno. E pensate a tutti i piatti buonissimi che potete preparare con le cipolle! Uno dei nostri preferiti è marinare le cipolle rosse e immagina quanto è gustoso con quelle fatte in casa. Quando coltivi cipolle, inizia selezionando le varietà che desideri e ce ne sono molte tra cui scegliere. Può essere utile piantare varietà diverse per avere un raccolto durante tutta la stagione e creare varietà. Dopodiché è il momento di preparare il terreno con il compost e scegliere una posizione soleggiata. Per piantare, scava delle piccole buche o crea delle file nel terreno profonde circa 3-5 cm, quindi posiziona le cipolle a 10-15 cm di distanza tra loro e ricoprile con la terra. In questa guida esamineremo tutto ciò che devi sapere sulla coltivazione delle cipolle.




Ecco come coltivare le cipolle, passo dopo passo:


  1. Inizia selezionando le varietà di cipolla.
  2. Scegli un luogo soleggiato e ben drenato.
  3. Preparare il terreno con il compost non appena si scioglie ed è privo di gelo.
  4. Scavare buche o creare file profonde circa 3-5 cm.
  5. Pianta le cipolle con una distanza di circa 10-15 cm, a seconda della varietà, ed etichetta quali varietà sono e dove. Coprire con terra.
  6. Innaffiare generosamente fino a quando il terreno è completamente umido.



Di cosa avrai bisogno?

  • Deluxe Come
  • Utensile manuale Vanga
  • Annaffiatoio di alta qualità
  • Tubo di lusso



Ecco come farlo:

Inizia decidendo se vuoi piantare dai semi o mettere i bulbi già pronti; ti consigliamo di iniziare con i bulbi già pronti poiché è semplicemente più semplice ed elimina la necessità di pre-piantare indoor.

È anche il momento di scegliere la varietà; la maggior parte delle cipolle prospera in condizioni simili, anche se i porri sono un po' più sensibili e preferiscono il terreno sabbioso, quindi piantarli separatamente se vuoi coltivare altre varietà può essere utile.
Personalmente, mi piace avere cipolle rosse, cipolle gialle e scalogno perché sono quelli che uso di più nella mia cucina.
Dopodiché, aspetta solo che il terreno si sia completamente scongelato e sei sicuro che non ci sia più gelo durante la notte. Puoi già iniziare a pensare a dove piantare le cipolle, ed è importante scegliere un luogo ben drenato e molto soleggiato.

Quando fuori fa abbastanza caldo, puoi preparare il terreno rimuovendo eventuali erbacce e mescolandolo con il compost. Le cipolle amano il terreno ricco di materiale organico, quindi questo passaggio è cruciale.
Una volta preparato il terreno, è finalmente il momento di iniziare a piantare. Lo fai scavando buche o creando file profonde circa 3-5 cm. Posiziona quindi i bulbi a una distanza di 10-15 cm, a seconda della varietà, e ricoprili con terra. Innaffiare generosamente in modo che il terreno sia completamente umido ma non bagnato.




Posso piantare cipolle dai semi?

Non c'è nulla che ti impedisca di piantare cipolle dai semi, ma ci sono alcune cose a cui devi pensare prima di farlo. Dovrai seminare i semi abbastanza presto durante l'anno, preferibilmente intorno a San Valentino, e non dovrebbero essere esposti a troppo calore dopo che i germogli di cipolla iniziano ad apparire. Altrimenti, potresti ottenere piante di cipolla con bulbi maturi troppo presto e non avrai mai la possibilità di piantarle all'aperto.
Le piante di cipolla da seme possono anche essere un po' più sensibili al freddo poiché non hanno avuto la possibilità di indurirsi tanto quanto i bulbi già pronti, e quindi i bulbi già pronti tollerano un po' meglio il freddo.




Come mi prendo cura e innaffio le mie cipolle?

Le cipolle non sono colture particolarmente sensibili, ma non amano le erbacce, quindi tenerle d'occhio per tutta la stagione è una buona idea. Di solito non è più necessario concimarli durante la stagione; per le cipolle è sufficiente la concimazione che hai fatto all'inizio. Non innaffiare eccessivamente le cipolle, assicurati che le radici non anneghino, ma annaffia abbastanza spesso per mantenere il terreno umido e non bagnato.




Quando dovrei raccogliere le mie cipolle?

Questa è una bella domanda e la risposta è: dipende. Il tempo di raccolta dipende se utilizzerai le cipolle immediatamente o se prevedi di conservarle per un periodo più lungo. Se hai intenzione di mangiarli subito, puoi raccoglierli quando sembrano pronti. Tuttavia, se vuoi conservare le cipolle, raccoglile alla fine della stagione, quando i fiori e le foglie saranno completamente appassiti.




Come conservo le mie cipolle?

Una volta raccolte le cipolle è il momento di pensare alla conservazione, ma prima è bene lasciarle asciugare un po', posizionandole in un luogo caldo ma non soleggiato. Quando saranno abbastanza asciutte, puoi conservare le cipolle in un luogo leggermente più fresco e asciutto. Una cantina per le radici è la cosa migliore per questo.




Noi di by Benson consigliamo questi prodotti per aiutarti ad avere successo nella coltivazione della cipolla:

Vanga per utensili manuali

Deluxe Come

Annaffiatoio Deluxe

 Tubo Deluxe

Buona fortuna!

lascia un commento

Germania (EUR €)
Italiano
Currency
Germania (EUR €)
  • Albania (EUR €)
  • Andorra (EUR €)
  • Armenia (EUR €)
  • Australia (AUD $)
  • Austria (EUR €)
  • Belgio (EUR €)
  • Bielorussia (EUR €)
  • Bosnia ed Erzegovina (EUR €)
  • Bulgaria (EUR €)
  • Canada (CAD $)
  • Cechia (CZK Kč)
  • Cipro (EUR €)
  • Città del Vaticano (EUR €)
  • Corea del Sud (KRW ₩)
  • Croazia (EUR €)
  • Danimarca (DKK kr.)
  • Estonia (EUR €)
  • Finlandia (EUR €)
  • Francia (EUR €)
  • Georgia (EUR €)
  • Germania (EUR €)
  • Giappone (JPY ¥)
  • Grecia (EUR €)
  • Guyana francese (EUR €)
  • Irlanda (EUR €)
  • Islanda (EUR €)
  • Isole Åland (EUR €)
  • Italia (EUR €)
  • Kosovo (EUR €)
  • Lettonia (EUR €)
  • Liechtenstein (EUR €)
  • Lituania (EUR €)
  • Lussemburgo (EUR €)
  • Macedonia del Nord (EUR €)
  • Malta (EUR €)
  • Messico (MXN $)
  • Moldavia (EUR €)
  • Monaco (EUR €)
  • Montenegro (EUR €)
  • Norvegia (NOK kr)
  • Paesi Bassi (EUR €)
  • Polonia (PLN zł)
  • Portogallo (EUR €)
  • Regno Unito (GBP £)
  • Romania (RON Lei)
  • Serbia (EUR €)
  • Slovacchia (EUR €)
  • Slovenia (EUR €)
  • Spagna (EUR €)
  • Stati Uniti (USD $)
  • Sudafrica (ZAR R)
  • Svezia (SEK kr)
  • Svizzera (CHF CHF)
  • Terre australi francesi (EUR €)
  • Turchia (EUR €)
  • Ucraina (EUR €)
  • Ungheria (HUF Ft)
Language
Italiano
  • English
  • 日本語
  • Lëtzebuergesch
  • Irish
  • português
  • Italiano
  • Nederlands
  • svenska
  • Dansk
  • Suomi
  • norsk
  • Deutsch
  • Español
  • français
  • Polski
  • Ελληνικά
x